REGISTRATI
|

Dicci Che Presidente di Serie A Sei

 

Il campionato di Serie A 2015-16 è quasi terminato, la Juventus ancora una volta sembra la grande favorita secondo i pronostici alla vittoria finale e dunque è tempo di divertirci un pochino. Immagina che sei un presidente di una squadra di Serie A, come reagiresti? Rispondi alle domande qui sotto e troverai la risposta..

1. Parte il CalcioMercato, come agisci?


  • Aspetto! Patientiam forti et virtute (La pazienza è la virtù dei forti), a fine mercato si fanno i migliori affari.
  • Aerei, cene, citofoni: il rapporto diretto con calciatori e procuratori è un asso nella manica.
  • Ho già bloccato i primi rinforzi ed ho bene in mente i miei obiettivi, se non riesco a raggiungerli vuol dire che non li ho mai cercati.
  • Punto sui giovani o comunque calciatori emergenti di serie minori o campionati esteri, preferibilmente sudamericani: danno meno problemi, costano poco, e li rivendo a caro prezzo!
  • Tratti solo grandi nomi ed anche se non lo sono li dipingo come tali. L’importante è che chi gioca nella mia squadra rispetti le mie regole!
  • Mi è sempre piaciuto il mercato si vive la vera umanità...


2. Domanda scomoda e un pò tendenziosa di un giornalista. Cosa pensi:


  • Come osa pensare qualcosa di diverso da quello che ritengo sia giusto?
  • Come ti permetti, io non parlerò più con te con la tua testata e con qualsiasi tuo congiuntofino al terzo grado di parentela!
  • Solite insinuazioni ipocrite, il calcio deve tornare ad essere moralizzato e l’approccio alla vita sportiva didascalico e portatore di valori sani.
  • Andavo a cento all’ora per vedè la bimba mia, yeyeyeyeyeye babbabababababaaaaaaaaa


3. Comincia il campionato. Squadra rinforzata. Allenatore nuovo. Come ti comporti?


  • Tranquilizzo i tifosi. Se mi seguono, il risultato sarà garantito.
  • Se indoviniamo 3 risultati utili di fila è fatta... potrei anche decidere di vendere qualcuno
  • Faccio una dichiarazione su facebook per augurare un buon inizio ai miei tifosi e una pronta sconfitta ai miei avversari.
  • Piena fiducia nel nuovo mister, però il modulo lo decido io insieme alla posizione dei mediani e alla scelta dei titolari per i terzini, le ali il trequartista e la seconda punta. Sono indeciso sui marcatori centrali, ma sono sicuro che il mister saprà far bene.
  • Voglio sperimentare una nuova coreografia inizio gara, con fuochi d’artificio. Ragazze pon pon e nuovo inno da far decidere ai tifosi col televoto al modico prezzo di 1.50 euro.


4. Sono passati due mesi. La tua squadra subisce tre sconfitte di fila. La posizione in classifica resta comunque buona. Come reagisci?


  • Ritiro punitivo.
  • Faccio visita alla squadra in ritiro, il mio charisma ed I miei consigli porteranno sicuramente alla vittoria.
  • Esonero immediato
  • È ancora presto per fare qualunque tipo di valutazione. Non mi lascio coinvolgere dalla frenesia dei tempi modermi.


5. Sei ad una riunione di Lega molto importante dove si decidono argomenti delicatissimi come i diritti tv e tutti gli equilibri del calcio italiano. Come ti comporti?


  • Stempero la tensione con qualche battuta.
  • Non sei d’accordo su molti punti. Perdi le staffe, aggredisci i tuoi interlocutori e alla fine ti alzi e te ne vai.
  • Prendi parola, tieni un lunghissimo discorso in cui analizzi in modo preciso tutti gli aspetti della vicenda.
  • Guardi disinteressato e apparentemente distratto. In questi contesti ingessati non sei a tuo agio.


6. I tifosi ti contestano. Come ti poni nei loro confronti?


  • “Sono solo un gruppo di comunisti infiltrati, la tifoseria sana è dalla mia parte!”
  • “Tutti che parlano, parlano... ma perché cosa hanno vinto prima di me?”
  • “Quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra?”
  • “Mi dimetto! Non se ne può più di questi ricatti! E’ una decisione irrevocabile!”


7. Vieni costantemente pressato dai media per le offerte ricevute da un tuo giocatore. Come rispondi?


  • “Non abbiamo bisogno di vendere, ma nessuno verrà trattenuto con la forza”.
  • “Pagare moneta, vedere cammello. Se qualcuno vuole una cosa che si può raggiungere, deve fare qualcosa affinché questo desiderio possa diventare una solida realtà”.
  • “La clausola rescissoria è di 1000 milioni...”.


8. Partita a ridosso di un turno infrasettimanale: il calendario ti mette un po’ i bastioni tra le ruote..


  • Nessun problema: mi attivo affinché la partita venga spostata.
  • Accetto il calendario: scendiamo in campo! Ma alla prima occasione utile rinfaccerò la decisione e presenterò il conto.
  • Mi lamento con qualsiasi organo in stampa.


9. Come segui le partite della tua squadra?


  • In tribuna, nel palchetto d’onore con la famiglia e dirigenti. Devo essere sempre vicino alla squadra.
  • La seguo ovunque anche in trasferta, in auto, in treno e in aereo. E se lungo il tragitto mi contestano... meglio!
  • Vado in tribuna, ma per il tifo che faccio starei bene anche in curva.
  • Non posso trascurare il resto della mia attività imprenditoriale. Se posso vado in tribuna vip.


10. Un gatto nero ti attraversa la strada! Come reagisci?


  • Raptatio pallorum omnia mala fugat
  • E’ sicuramente interista!
  • Occhio.. malocchio... Tiè!!!
  • Ma guarda questo! Esonerato!
  • Bello de mamma fatte coccolà!

X