REGISTRATI
|

Rossi Vs Lorenzo: Storia di una Rivalità

Valentino Rossi-Jorge Lorenzo Storia di una Rivalità | GazzaBet

La carriera di Valentino Rossi è stata caratterizzata da due elementi: le innumerevoli vittorie e le aspre rivalità. I GP chiusi al primo posto da Valentino sono 112 nel momento in cui scriviamo con 9 Mondiali vinti fra tutte le classi (125, 250, 500 e MotoGP)! I maggiori avversari del numero 46 marchigiano sono stati nell’ordine Biaggi, Gibernau, Stoner, Marquez e ora Jorge Lorenzo, vincitore del Mondiale 2015 fra infinite polemiche per il “gioco di squadra” spagnolo attuato proprio con Marc Marquez.

Per il campionato MotoGP 2016 i pronostici piazzano ancora Lorenzo in pole position per la vittoria finale, sara' cosi? E' tutto da vedere ma nell'attesa di rivivere grandi emozioni ripercorriamo i momenti salienti di questa rivalita' fra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi


Valentino Rossi-Jorge Lorenzo Storia di una Rivalità | GazzaBet

2008 – Lorenzo arriva in MotoGP, ma vince Rossi

Valentino e Jorge hanno cominciato ad incrociarsi nella classe regina a partire dal 2008 quando Lorenzo, fresco iridato 250 in Aprilia, venne ingaggiato dalla Yamaha per esordire in MotoGP. La convivenza positiva e la collaborazione che dovrebbe esistere fra due compagni di team, sparisce in breve tempo con il box letteralmente diviso in due. Lorenzo dimostra di avere talento da vendere e di poter competere fin da subito ad altissimi livelli. Vince il terzo GP stagionale (Portogallo), ma a fine stagione il Mondiale è appannaggio di Vale con Jorge che chiude in quarta piazza.


Valentino Rossi-Jorge Lorenzo Storia di una Rivalità | GazzaBet

2009 – Lorenzo si avvicina, ma il re è ancora Vale46

L’anno successivo la rivalità cresce ancora. Lorenzo parte forte e vince 2 dei primi 4 GP, ma Valentino non ci sta ed ottiene un successo in volata al sesto Gran Premio stagionale a Barcellona al termine di un duello spettacolare concluso con un sorpasso mozzafiato del Dottore all’ultima curva.

Il Mondiale è molto equilibrato, poi due ritiri consecutivi di Jorge a Silverstone e Brno spianano la strada a Valentino che piazza l’allungo decisivo e chiude al primo posto con 306 punti, 45 in più del compagno di scuderia.

Valentino Rossi-Jorge Lorenzo Storia di una Rivalità | GazzaBet

2010 – Rossi si infortuna, Lorenzo vince il titolo

Tre podi a testa nelle prime tre gare stagionali, poi la svolta. Rossi cade nelle prove al Mugello e salta 4 GP, Lorenzo al contrario taglia sempre il traguardo e mai oltre al quarto posto. Pedrosa e Stoner si rivelano avversari discontinui e per il maiorchino il primo Mondiale nella classe regina diventa poco più che una formalità.


Valentino Rossi-Jorge Lorenzo Storia di una Rivalità | GazzaBet

2011-12 – Valentino prova la scommessa (persa) Ducati

Con un Lorenzo sempre più competitivo all’interno della Yamaha, Valentino lascia la scuderia giapponese ed approda a quella di Borgo Panigale tentando di fare nuovamente la storia: sconfiggere le case giapponesi in sella a una moto italiana. Le cose non vanno minimamente come il Dottore aveva sperato: nel 2011 Valentino raccoglie un solo podio stagionale (terzo a Le Mans), ma come magra consolazione non vede trionfare Lorenzo che chiude secondo nettamente alle spalle di Casey Stoner. Nel 2012 i podi di Valentino diventano due, ma il Mondiale è ancora avaro di soddisfazioni: Rossi chiude sesto, ma il problema è che Lorenzo torna ad essere iridato davanti a Pedrosa.


Valentino Rossi-Jorge Lorenzo Storia di una Rivalità | GazzaBet

2013-14 – Vale torna all’ovile, ma è doppietta Marquez

Il Mondiale 2013 vede ricongiungersi la coppia Lorenzo – Rossi in Yamaha. Le divergenze e le tensioni sembrano essersi appianate. Il biennio in team diversi sembra aver contribuito a rasserenare i rapporti anche perché ora l’obiettivo è comune: battere la Honda guidata dal nuovo fenomeno spagnolo Marc Marquez. Lo scopo non viene raggiunto perché Marc si laurea campione in questo biennio: nel 2013 vince con un margine ridottissimo (+4 su Lorenzo, Rossi solo quarto), nel 2014 trionfa con 67 punti su Valentino e 99 su Lorenzo che torna ad essere alle spalle del Dottore dopo 5 anni.


Valentino Rossi-Jorge Lorenzo Storia di una Rivalità | GazzaBet

2015 – Rossi sconfitto dal “gioco di squadra” spagnolo

L’ultimo campionato del mondo di MotoGP passerà alla storia per il mutamento dei rapporti interni da inizio a fine stagione. Rossi vince la gara inaugurale in Qatar e riceve un tweet di complimenti da Lorenzo che sembra definitivamente seppellire l’ascia di guerra fra i due. A metà Mondiale però non ci sono più dubbi sul fatto che Vale sia tornato ai livelli di qualche anno prima e i rapporti tornano tesi. Marquez colleziona tre ritiri nelle prime 7 gare che lo relegano presto al ruolo di arbitro della contesa. Cominciano a crescere i sospetti di una possibile intesa iberica che si materializzano alla penultima gara a Sepang dove Pedrosa vince davanti a Lorenzo. Rossi chiude terzo, ma dopo aver “spinto” fuori Marquez che per qualche giro lo aveva palesemente rallentato per fargli perdere terreno dai due battistrada. A Vale viene confermato il terzo posto, ma allo stesso tempo è sanzionato per l’ultima gara stagionale nella quale dovrà partire dall’ultimo posto in griglia. Si arriva così a Valencia con Rossi a cui serve un secondo posto nel caso in cui Lorenzo vinca la gara; Jorge si mette subito davanti, Vale rimonta e in pochi giri è quarto, ma i primi 3 sono ormai in fuga ed il Mondiale MotoGP va per la terza volta in carriera a Lorenzo con 330 punti. Rossi chiude a 325.

X